Little Sheep Hot Pot, Osaka – Japan

Share

Nella “psicologia delle masse” l’individuo diventa folla, e viceversa.
La folla è suggestionabile, superficiale e facilmente manipolabile, sostanzialmente attraverso tre modalità: affermazione (anche senza alcuna prova a sostegno), ripetizione e contagio. Affermazione e ripetizione le potremmo ridurre nell’unico termine di “propaganda”.
Il controllo globale si attua attraverso la psicologia delle masse e quindi con la propaganda: un modo professionale di avvelenare il pensiero delle persone, di persuaderle in modo occulto, senza che esse se ne accorgano.
In questo contesto storicamente l’apparenza è sempre più importante della realtà, una suggestione che si impone e quindi contagia tutti i cervelli, stabilendo l’orientamento che la folla dovrà seguire, perchè la folla reagisce sempre emotivamente e non con la ragione.
I mass media hanno (e danno) un potere enorme quali mezzi di controllo mentale: sono i fili che fanno muovere le marionette.
Non devo aggiungere altro per commentare come l’Italia (inteso come Paese) stia reagendo al Coronavirus.
Da piccoli ci insegnano ad avere paura del lupo per poi scoprire, da grandi, che il vero pericolo proviene dalle pecore.

Architect: ZYCC Corporation (Shoichiro Muroya, Watanabe Yoshihiko)

Share