Café Parallel

Share

Café Parallel si trova in un vecchio quartiere caratterizzato dagli hutong, ovvero vicoli e strade piuttosto strette formati da file di siheyuan, le tradizionali abitazioni a corte, vicino alla Drum Tower a Pechino.


Un vecchio immobile in legno, pericolante, che è stato completamente ristrutturato, rinforzato con elementi portanti in acciaio e rifinito con mattoni, cemento e rete metallica, diventando un moderno caffè.


L’esterno è stato rivestito di mattoni grigi, materiale molto utilizzato per le facciate in tutto il quartiere, disposti in modo da enfatizzare le linee parallele orizzontali e aggiungere profondità alla facciata.


Due aperture vetrate rivolte a sud, la porta di ingresso a battente e una finestra, permettono alla luce naturale di invadere l’ambiente e creano una interessante compenetrazione tra interno ed esterno.


Internamente non troviamo tavoli né sedie; l’idea è quella della piazza, un luogo di incontro, condivisione, socialità. Una piazza coperta, in cui le lunghe gradinate sono inclinate verso la strada con una linea diagonale.


Mattoni rossi coprono il pavimento, parte delle pareti e le gradinate. Le strutture originali del tetto, vecchie travi consumate dal tempo, sono coperte da una rete di acciaio inossidabile: la memoria non è stata cancellata.


Le pareti neutre e grezze di cemento costituiscono un elemento di raccordo tra la base in mattoni rossi ed il soffitto integrando armadi, mensole ed espositori in legno.


Un luogo che incarna uno stile di vita essenziale, veloce, moderno ma allo stesso tempo sociale, partecipativo, antico.

Credit pics @ Weiqi Jin

Cafè Parallel
Guloudong Street # 231, distretto di Dongcheng, Pechino, Cina


Share