Honest Burgers

Share

Di recente è stato aperto il locale numero ventisei in South Bank a Londra. E’uno dei nuovi format che più si è fatto notare: una bella storia imprenditoriale iniziata a Brixton Market, un mercato a sud di Londra, dove due ragazzi ( Phil e Tom ) hanno iniziato con una bancarella a vendere Hamburger.
Dopo quella esperienza hanno aperto il primo ristorante fino ad arrivare nel giro di pochi anni ad avere ventisei punti vendita non solo a Londra, ma anche nelle città limitrofe.

Il design del locale ha caratteristiche semplici, ma efficaci. Il legno grezzo è predominante e il colore verde caratterizza il marchio sia in facciata che negli elementi interni, così come la grande lavagna nera che propone un menù ben organizzato, semplice, intuitivo. Altro elemento ricorrente sono le corna di bufalo, per chi dimenticasse che non è posto per vegani.
Quasi sempre la cucina è a vista. L’atmosfera che si respira è quella di un ambiente giovane dove si possono consumare Hamburger con carne locale di alta qualità.
Non è un fast-food, piuttosto un fast casual con servizio ai tavoli e molta attenzione verso i clienti.

I ristoranti sono collocati in quasi tutte le zone più importanti di Londra, oltre che in altre città inglesi.
Il menù è suddiviso in tre categorie: pollo, carne e vegetali con 3 possibilità di scelta per ogni categoria. Il tutto accompagnato sempre da patatine fritte.
C’è molta attenzione verso le allergie e intolleranze alimentari, tanto che Honest è una delle poche catene che offre Hamburger con pane gluten free.
Mensilmente viene proposto un Hamburger speciale basato su nuovi ingredienti oppure omaggiando eventi locali.


La qualità degli Hamburger, i prezzi e le porzioni proposte fanno pensare che il nome sia assolutamente la reale sintesi di questo concept.
Tutti gli ingredienti sono local dalla carne alla patatine (il gruppo ha di proprietà una coltivazione di patate appena fuori Londra); tra le bevande le più gettonate sono le due limonate home-made (Lemonade o Mint lemonade) e naturalmente le birre locali.

a cura di
Beppe Dabbene
Appassionato del settore Food & Beverage: nel senso che adora mangiare ma anche capire i meccanismi “nascosti” che fanno vivere i vari format.
Da residente a Londra descrive e analizza realtà del mondo Food & Beverage locale che possano essere fonte di inspirazione anche oltremanica.

Honest Burgers


Share