Roadhouse rivisita il design degli interni

Share

Roadhouse ha rivisitato, come fà quasi ogni due anni, il design degli interni. Il ristorante che ha tenuto a battesimo la nuova immagine è il numero 112 della catena, aperto ieri a Montano Lucino in Via Adda 2/A angolo Via Valtellina. Il locale offre 170 posti a sedere con un’Area Kids innovativa con giochi interattivi per più piccoli. L’ambiente è ormai un lontanissimo parente dei primi Roadhouse e sempre di più si è trasformato nel corso degli anni in un casual dining restaurant. Un posto dove sentirsi a casa, in qualche modo, ma dove puoi rimanere sorpreso.

È tutto legato all’emozione che puoi sentire quando sei seduto al tavolo. Certamente, la questione del gusto è fondamentale, perché il gusto è responsabile dell’emozione, così come lo sono gli occhi, l’udito e l’odorato (questi ultimi due sono aspetti molto spesso non curati nella ristorazione, pensando che l’immagine e/o il prodotto bastino ad accontentare il cliente).Una vera armonia tra innovazione e tradizione perchè il concetto di lusso e benessere è cambiato e sta cambiando.

Center map

Share