Orvay

Orvay è una delle ultime enoteche aperte a Barcellona, accanto a Santa Maria del Mar, una storica chiesa gotica catalana del XIV secolo nel quartiere El Born, i cui interni vogliono interpretare il processo di vinificazione attraverso una tavolozza naturale di materiali e colori.


I toni di terra fanno riferimento ai paesaggi e alla geografia dei vigneti, mentre i toni verdi richiamano alla mente le viti.

I colori rosati sono impiegati nella sala da pranzo privata per ricordare la tonalità delle uve.

I falsi soffitti sono stati rimossi dall’ingresso originale del negozio per rivelare muri storici di pietra che ricordano la terra fertile.

Pavimenti in rovere naturale e lunghi banchi di quercia accostano elementi in marmo bianco.

L’approccio minimalista è sottolineato dall’utilizzo di luci circolari e apparecchi al neon dalle geometrie semplici che migliorano ma non travolgono, lasciando come unico protagonista dello spazio il colore.

Architects: Isern Serra and Sylvan Carlet
Credit pics @ Salva Lòpez and José Hevia

Orvay
Passeig del Born, 4, 08003 Barcelona, Spagna
Telefono: +34 938 32 45 04