Starbucks alla conquista di Milano

Starbucks dopo la Reserve Roastery di piazza Cordusio a Milano ha dato avvio allo sviluppo delle caffetterie tradizionali, quelle con la sirena verde ben riconoscibile e il Frappuccino: una ha inaugurato sabato 24 novembre in Via Borgogna 2, angolo via Durini, e un’altra martedì 20 novembre in corso Garibaldi (di lato a Eataly Smeraldo). Seguirà giovedì 29 novembre il quarto punto vendita, al Terminal 1 di Malpensa e a inizio 2019 Starbucks arriverà anche in Stazione Centrale e forse poi a Citylife, con l’ambizione di riuscire ad aprire tra i 10 e i 15 nuovi punti vendita all’anno nei prossimi anni nelle maggiori città italiane.


A differenza della Roastery, gestita direttamente dalla multinazionale americana, tutti gli Starbucks Core nel nostro Paese sono affidati in franchising al partner Percassi, attraverso la newco Siren Coffee.


Come nel caso di Princi per la Roastery di Piazza Cordusio, anche per gli Starbucks Core è stato scelto un partner di nicchia e locale per la fornitura dei prodotti di pasticceria: l’Atelier di Clusone, in provincia di Bergamo, un laboratorio artigianale che, attraverso uno stabilimento e con chef «ad hoc», elaborerà e produrrà i prodotti in esclusiva per le caffetterie italiane del brand americano.


Spazi wi-fi free, progettati in omaggio a Milano, sotto le direttive di Liz Muller, con dettagli di artigianato italiano, materiali pregiati, legno e ottone a scaldare l’ambiente, pezzi d’arte commissionati ad artigiani locali.

Dal bar, di Nuova Simonelli la macchine da caffè Black Eagle, anche i chicchi tostati alla Roastery di piazza Cordusio. Ma soprattutto l’attesissimo Frappuccino, disponibile anche nel gusto Tiramisù, esclusiva ideata per l’Italia da Starbucks.

E poi Nitro e Clover, rispettivamente caffè estratto a freddo e servito alla spina, e una bevanda estratta con un metodo brevettato dal gruppo per preservare le caratteristiche dei caffè più pregiati.


Nello Starbucks di corso Garibaldi, di cui le foto, il marmo del bancone, i toni caldi degli arredi, le finiture in legno, bronzo e ottone sono ispirati ai bar storici di Milano e contribuiscono a rendere più italiana anche l’atmosfera della caffetteria.

Credit pics @ Starbucks

Starbucks Italia
Corso Garibaldi, 118, 20121 Milano MI Italia
Telefono: 02 6556 0122

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *