Sagami

Sagami ha inaugurato lo scorso 10 novembre il primo ristorante in Italia, in Piazza Duca D’Aosta 10, a pochi passi dalla Stazione Centrale di Milano, dopo un soft opening alla presenza del Console del Giappone avvenuto il 3 Novembre.


Si tratta del ristorante numero 262 della catena, fondata a Nagoya nel 1970, il primo in Europa essendo tutti gli altri ubicati in Giappone ad eccezione di uno in Thailandia e uno in Vietnam, frutto della joint venture tra Sagami Holdings Corporation, di cui è presidente Toshiyuki Kamada, e GL Group Italia (partner di Sagami al 49%), di cui è fondatore e CEO Cristian Lin Guidie, che già è proprietario dell’insegna Sushiko che conta oggi oltre 45 ristoranti in Italia ed è leader di mercato nel segmento specifico.


Le due realtà non andranno in concorrenza visto che Sagami non propone sushi e sashimi ma si posiziona nella fascia dell’ healthy food a prezzi mediamente popolari offrendo gli alimenti chiave del suo successo: soba (spaghetti di grano saraceno), udon (spaghetti di grano duro) e specialità Nagoyameshi, termine che indica “mangiare alla moda di Nagoya” e si distingue dalla più comune cucina di Tokyo o del Kansai per l’utilizzo del miso come salsa e della fantasia con cui si abbinano i piatti della tradizione.


La soba è un alimento ben noto per il suo alto valore salutistico e, non a caso, l’aspettativa di vita media del Giappone è tra le più alte al mondo. Sagami utilizza la “Manten-Kirari”, una varietà di Soba ricca di Rutina, in grado di prevenire anche malattie cardiache, arteriosclerosi e ipertensione. Per questo la catena si definisce “The Healthy-Menu Company” con un Menu Soba dalle mille, salutari, sfaccettature.


L’ambiente si sviluppa a piano terra e mezzanino, in uno stile raccolto, sobrio, molto luminoso, giapponese nella sua spartana semplicità.


Washoku è una pratica sociale basata su un insieme di competenze, conoscenze, pratiche e tradizioni legate alla produzione, trasformazione, preparazione e consumo di cibo, associata con un indispensabile spirito di rispetto per la natura che è strettamente legata all’uso sostenibile delle risorse naturali; è un’attività tutelata e promossa dall’Unesco e inserita nel Patrimonio immateriale dell’umanità: la cucina è cultura, storia, tradizione.


Il ristorante da poco inaugurato a Milano sarà un ponte verso altre nuove aperture previste nel 2019, in Italia e forse anche in Europa.

 

Sagami
Piazza Duca d’Aosta, 10, 20124 Milano MI, Italia
Telefono: +39 02 24169051

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *