Sazha

Share

Sazha è una steakhouse di 330 mq a Sumy, nord-est dell’Ucraina, che occupa un edificio, come l’intero quartiere della strada in cui si trova, esempio della corrente architettonica del costruttivismo sovietico.

Pertanto l’interno del ristorante in stile moderno è stata una scelta di “rottura” rispetto all’esterno e forse anche una precisa scelta culturale. “Sazha” in ucraino significa fuliggine, quella polvere nera che si deposita nelle fornaci e nei camini a causa della combustione incompleta, ed oltre che essere il nome del ristorante, esprime perfettamente il carattere del suo design.


Tonalità neutre sul nero e grigio, un uso non convenzionale dei materiali come granito, quercia essiccata e vetro, con spruzzi di rame brillante in alcuni accessori e decori, e blu per una parte delle sedute. Una gamma cromatica, esaltata dal gioco di luci e ombre, che crea l’impressione del barlume del fuoco.


In un’area del ristorante i tavoli sono sospesi, e mobili, con un sistema di aggancio al soffitto che ricorda un nastro trasportatore delle carcasse nei macelli.


Un’altra singolare evocazione è rappresentata dalle immagini radiografiche di animali che occupano un po ‘ ovunque i muri di Sazha … scheletri visivi che il prisma dei raggi x estrinseca nella loro bellezza nascosta.
Ecco questo è il punto: per trovare la bellezza bisogna andare oltre la superficie, a volte coperta di….. “fuliggine”.

Credit pics @ Andriy Avdeenko

Sazha
Kharkivs’ka St, 9, Sumy, Sums’ka oblast, Ucraina, 40000
Telefono: +380 95 399 2272

Center map

Share