64 Degrees

Share

Questo simpatico ristorantino, guidato dallo chef Michael Bremner, ha lanciato il guanto di sfida al resto dei ristoranti di Brighton ed ora per potervi sedere al suo interno dovete prenotare con largo anticipo.


Ogni anno, sin dalla sua apertura nel 2014, ha ricevuto un Bib Gourmand da Michelin e ha vinto il primo posto tra i 20 migliori ristoranti di Brighton nel 2016 e nel 2017. E’ inoltre stato votato al 30 ° posto nella top 100 del National Restaurant 2017.


Lo spazio, e anche il menù, è piccolo ma raffinato e sofisticato, con solo 27 coperti e 12 proposte ma studiate con grandissima cura e per nulla banali.

L’atmosfera elegante e dall’aspetto industriale si adatta perfettamente al suo moderno approccio al cibo, che potete vedere preparato davanti a voi nella cucina a vista, comodamente seduti su uno sgabello del banco bar.


Situato negli storici vicoli di Brighton, a pochi passi dal molo, 64 Degrees offre un ambiente intimo ma conviviale, pur mantenendo il senso di un’esperienza sofisticata, e anche quando è affollato, non diventa caotico.


Il Menù, in continua evoluzione e che utilizza sempre prodotti freschi locali, è suddiviso in 4 piatti a base di pesce, 4 vegetariani e 4 a base di carne; piccoli piatti unici e originali che possono essere mescolati, abbinati e condivisi stile tapas: un ottimo modo per sperimentare nuovi sapori. Tra le bevande una lista di vini, birre artigianali e calici di spumante.


Vi siete mai chiesti quale sia il segreto per cuocere alla perfezione un uovo? A bagnomaria a 64 gradi, e otterrete l’uovo perfetto: da qui il nome del ristorante, un ambiente dal carattere rilassato ed hipster nel centro della vivace Brighton.

Credit pics @ 64 Degrees

64 Degrees
53 Meeting House Ln, Brighton BN1 1HB, Regno Unito
Telefono: +44 1273 770115

Center map

Share